20 luglio 2005

repubblica sempre sulla notizia (scusa delio)

è nato il podcasting.

8 Comments:

Anonymous Anonimo said...

la cosa triste è che in tutto il trafiletto non hanno inserito neanche una frase che inizia per "e" ("e in america non si parla d'altro che del cane broccolone", per esempio).
(delio)

12:51  
Blogger Enver said...

deeeeeella - domeeeeenicaaaaaaaaaaa (simil Mike Bongiorno). Max fa paura a tutti, ormai è chiaro. Avanguardia.

[bene così, una rubrica di santificazione quotidiana su un blog diverso ogni giorno]

13:17  
Anonymous frittole said...

e io che pensavo che il podcating fosse una selezione per un reality show suglgli arti inferiori.....

16:28  
Anonymous ponpon girl said...

quindi se registri un rutto in mp3 poi lo posti e noi possiamo sentircelo nell'i-pod? brr, non vedo l'ora. :)

20:49  
Blogger enzop said...

@ delio: notevole, davvero.

@ enver: (fa parte della strategia occulta, altro che licio gelli).

@ frittole: hai visto quante cose si scoprono?

@ pep: eh, magari. purtroppo non so ruttare, è un cruccio che mi porto avanti da che sono adolescente.

08:50  
Blogger Enver said...

mi ricordo quando scese in campo il berlusca che raimondo vianello e altri nelle loro trasmissioni parlavano bene di lui e invitavano a votare. it's the same old scene since 1916 (cheet.)

09:36  
Blogger enzop said...

eggià.

14:09  
Anonymous Anonimo said...

pare tra l'altro che nell'estate 2008 Repubblica dedicherà uno speciale ai blogger che scendono in politica. bdd

22:43  

Posta un commento

<< Home