01 luglio 2005

scusa il ritardo, cara, c'era traffic (pt. V)

ma così tanto che non ci sono arrivato

quindi ditemi voi di bright eyes, faint, cocorosie e aphex twin.

14 Comments:

Anonymous catpower said...

ho visto solo aphex e il tizio che lo ha preceduto. cocorosie han cominciato prestissimo. i video iniziali erano da paiura, molto dark molto industrial, molto claustrofobici. apice del concerto come to daddy, una marea di distorsioni. poi si è ammosciato. poi si è ripreso. poi voleva far ballare. poi voleva essere sperimentale. poi era quasi gabber. poi era ambient. poi poteva esserci un cd al suo posto e probabilmente non si sarebbe notata la differenza. massimo rispetto in ogni caso, in particolare per lo strafottente finale...

09:24  
Blogger enzop said...

pregasi proferire dettagli sullo strafottente finale...

09:34  
Anonymous deni said...

comunque xe stada una figada pazzesca!

09:44  
Anonymous mina said...

aphex twin è stato fighissimo! ero troppo contenta di non essere allo spazio211 :)

per quanto riguarda il finale.. ad un certo punto sembra che aphex abbia finito, si accendono un po' le luci e parte una canzone di tiziano ferro (!) a quel punto io già inorridivo pensando a chi potesse compiere uno scempio del genere, invece ecco che mi accorgo che aphex è ancora sul palco.
dopo un po' parte una voce "metallica standard" (direi) che sentenzia, in italiano corretto, qualcosa su come faccia schifo la musica italiana e dice "ma vediamo cosa si produce all'estero" e parte "moi lolita", "asereje" e poi "complicated"... a qual punto la voce dice "proviamo per un 'ultima volta" e adesso parte un pezzo di aphex e la voce afferma "ecco un po' di sana devastazione!".
seguono 5 minuti di devasto stile aphex.
non so se ho dato molto l'idea però è stato divertente.

a me sono piaciute molto anche le due ballerine!

11:04  
Blogger Enver said...

cioè enzo ti sei perso le cocorosie (e conor) senza lasciare la macchina al suo destino e procedere a piedi?

11:09  
Blogger enzop said...

@ deni: aphex twin xe bel, oie benti boga.

@ mina: hai dato l'idea eccome, grazie per il report!

@ enver: potevo mica abbandonare la milauscar, eh.

13:24  
Anonymous emaufff said...

in realtà è che enzo usa le mappe di kataweb anche per torino, si perde e poi non vuole dirlo!!

14:11  
Anonymous Elmarco said...

Direi ottimi i Faint, perfetta tenuta scenica e synth ruffianissimi che non puoi dire di no; eliminerei il chitarrista-capellone che non faceva altro che scuotere la testa su e giù e pareva la pubblicità del Pantene. Bright Eyes nell'unico pezzo che ho sentito quasi riusciva ad ammosciarmi. Fortuna che c'era Aphex, cheroba!cheroba!, nessun altro riesce a prenderti per i fondelli come lui.

16:26  
Blogger atroC.T.X.Z.B.tion said...

niente male i the faint che hanno saputo esaltare il mio versante più tamarro con una simpatica sezione ritmica decisamente dance. anche i bright eyes non sono stati niente male, solo che quando hanno iniziato (conor con i the faints come gruppo) ormai avevo già votato la mia serata all'alcol e se devo dire la verità non sono stato molto attento. sono rimasto leggermente deluso (ma mi era già stato anticipato) dalla scelta di eliminare completamente dal set il repertorio acustico, che forse è quello che preferisco. ciao. s

21:32  
Anonymous msg subliminale said...

(miii le cocorosie. uffa, manco un mp3 ci ho.)

03:18  
Blogger enzop said...

che bella cosa, avere un blog. è bastato chiedere e ora so tutto della serata di giovedì. grazie di cuore.

11:39  
Blogger Enver said...

bastava un giro di messaggi (come se piovesse)

11:53  
Anonymous Anonimo said...

ho odiato i the faint lo ammetto...
bright eyes non male,anche se leggermente insopportabile di persona..
Giuly

14:34  
Anonymous Anonimo said...

Searching blogs for downline traffic.
Came here. Interesting blog.
http://www.1st-choice-4-website-traffic.com
downline traffic

16:01  

Posta un commento

<< Home